Malafede vs buonafede

In questi giorni ho scelto di mia spontanea volontà di partecipare ad un gioco su Facebook. Vi riporto il testo pari pari per farvi capire di cosa si tratta.

“Trovo che sia un’idea molto bella prendersi cura di una sconosciuta che poi tanto sconosciuta non sarebbe se è nelle mie amicizie. Un’ idea con un po’ di leggerezza, di aspettativa, di sorriso. Chi partecipa?Cominciamo bene il periodo pre Natalizio !!Ho importato un carinissimo modo di sentirsi vicine e ricevere un pensiero da parte di un’amica e a volte di una sconosciuta … In Inglese si chiama: “The secret sister gift exchange”: Lo scambio di regali della sorella segreta ! “The secret sister gift exchange” consiste nel creare un po’ di positività nelle prossime settimane che portano al periodo più meraviglioso dell’anno ( e sappiamo bene che quest’anno ne avremo davvero bisogno !!!). Lo scambio di regali è semplicissimo! Non importa dove vivi, tutti sono invitati a partecipare al divertimento! (Chi non ama ricevere regali per posta ?!) Devi solo acquistare UN regalo del valore di € 10 o più e inviarlo a UNA sorella segreta. (Non c’è solo Amazon !!!). In seguito, riceverai 6-36 regali in cambio! Tutto dipende da quante donne si uniscono. Allora chi c’è? 🙂 Fammi sapere e ti fornirò i dettagli. Non aspettare troppo a lungo o ti perderai !! Questo modo di sentirsi vicine è super facile e divertente !! Buono SCAMBIO !!!😘

Tutto quello che è successo dopo, con le varie reazioni a cui ho assistito, mi ha fatto perdere il sonno. Ho cominciato a farmi talmente tante domande da sentire il forte bisogno di scrivere, confrontarmi e condividere le emozioni.

Procediamo con ordine. Leggo e il primo meccanismo che scatta è quello di difesa: ecco l’ennesima puttanata, dov’è la fregatura? Ok. Rileggo.

Alla seconda rilettura la cerco. Prendo un regalo e possono arrivarmene molti di più. Tutto dipende da quante donne si uniscono.

Bene. Decido di partecipare consapevole del fatto che tutto può fermarsi lì. Male che vada non riceverò nulla. Ah-haaaa ecco qui il pensiero malsano. Non si fa mai niente per niente vero? E lo spirito natalizio dov’è?

Giusto! Partecipo. Mi faccio mandare il regolamento. Il messaggio privato che segue è quello che vi riporterò sotto.

“Benvenuti al nostro Scambio di regali per sorelle segrete 2020 !! Ecco come funziona: 1) Invia un regalo del valore di almeno € 10 alla sorella segreta che è al posto n. 1 SOTTO 2) Copia il post che hai visto sulla mia bacheca nella tua bacheca e TAGGA MOLTE amiche! 3) Rimuovi il nome della sorella segreta dal numero 1, quindi sposta la sorella segreta n. 2 in quel punto. 4) Aggiungi il tuo nome al numero 2 con le tue informazioni con un paio di suggerimenti sui tuoi interessi. (opzionale) 5) Quindi invia queste informazioni a tutte le donne che accettano di aderire. Assicurati di aver aggiornato le informazioni sul nome. Se non riesci a completarlo entro 1 settimana, ti prego di avvisarmi, poiché non è giusto nei confronti delle donne che hanno partecipato e stanno aspettando l’arrivo dei propri regali. Puoi ordinare direttamente da un servizio basato sul web (Amazon o qualsiasi altro negozio online) che ti fa risparmiare un viaggio all’ufficio postale ed è semplicissimo. Presto dovresti ricevere molti regali e ne hai inviato solo uno !! Trasmetti subito le tue informazioni ai tuoi.
1 nome di persona numero 1 con indirizzo e informazioni. 2 nome di persona numero 2 con indirizzo e informazioni. P.S. Non dimenticare: sposta il n. 2 (sarei io) al n. 1 e metti le tue informazioni al n. 2. Quindi invia alle 6 (o più!) Persone che rispondono al tuo post! Grazie per aver partecipato!
ABBIAMO TUTTI BISOGNO DI UN PICCOLO PENSIERO! Ti auguro una felice giornata
😉NB:Visto il periodo particolare in cui siamo impossibilitati a muoverci possiamo anche usare Amazon per evitare spese di spedizione. Oppure di persona se avete una vicina come secretsister.”

Quando arrivano le informazioni leggo a chi devo inviare il regalo e secondo a quello che c’è scritto le opzioni sono comunque 2. Si può SCEGLIERE di andare avanti o no. Mi va anche bene perché la persona a cui spediró il mio regalo non la conosco ma la seguo sui social da molto tempo e mi piace! Poi è una neomamma come me.

Ecco quindi un’altra sensazione provata: piacere. Mi sono divertita a scegliere un regalo e mi ha fatto piacere scrivere un biglietto di auguri.

Dopo di che ho copiato anche io e le reazioni sono state di tutti i tipi, tra le quali gente che voleva mandare a me il regalo. E per questo grazie mille ma non funziona così. Poi gente che ha declinato successivamente ed è una scelta sacrosanta. Poi ho letto un commento di una che avvisava che poi ci sarebbero state catene da inviare… ecco. Altra emozione mista. Dispiacere. Perché se leggo e rileggo altre mille volte e se tutte prendono il gioco nella mia maniera avremmo la casa piena di regali.

Scopo di questo articolo è imparare qualcosa di nuovo come al solito che va al di là del MA SONO PROPRIO COSÌ COGLIONA? Il gioco in questione è solo un esempio.

La domanda è un’altra: rimango così e cerco di fare del buono provando a portare a credere agli unicorni anche solo una persona o spengo anche io quel piccolo barlume che giorno dopo giorno è sempre più fiacco?

Al momento sono sempre dell’idea che partire sempre dalla buonafede mi fa vivere meglio e mi fa sentire sulla strada giusta. Sono sempre in tempo ad aggiustare il tiro.

Denisa

2 risposte a "Malafede vs buonafede"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...